AIUTACI A CONDIVIDERE

Romeow Cat BistrotValentina e Maurizio hanno un’idea: aprire un locale. Problema: dove teniamo Lamù, Nino, Maos, Frida, Irì e Romeo, i nostri 6 gatti, mentre noi siamo al lavoro? Non è un problema, è la soluzione. I 6 gatti rimangono nel locale come fosse casa loro, e contribuiscono ad ispirarne lo stile.

Il locale, particolarissimo, è il Romeow Cat Bistrot, in traversa di Viale Ostiense, a Roma. L’aspetto è terribilmente francese; l’eleganza è quella dei gatti; la raffinatezza degli interni non comunica disagio, perché sobria e minimale; l’arredo, un mix di linearità e tradizione; il cibo all’altezza delle attese; ma soprattutto, i gatti. I 6 padroni di casa sanno intrattenere gli ospiti con garbo e discrezione, scegliendo accuratamente a chi chiedere attenzione, senza pretenderla.

Sanno come mantenere pulito il locale, evitando di gironzolare lì dove il cibo viene prodotto, preferendo la palestra aerea, fatta di mensole altolocate, perfette per le pirotecniche acrobazie tanto care ai nostri amati micetti. Poche le regole di casa (e come potrebbe essere diversamente, considerando l’indole dei proprietari?), tutte impostate sul vivi e lascia vivere, sul rispetto reciproco tra uomini e gatti.