AIUTACI A CONDIVIDERE

cattoos tatuaggi gattiIl tatuaggio, quando viene scelto come simbolo che rappresenti un amore, un evento, un messaggio, ha tutt’altro valore sul nostro corpo, sicché molti si fanno incidere la pelle “per non dimenticare”. Quella che è partita dall’America, e che ha invaso in pochissimo tempo il resto del mondo, è la nuova moda in fatto di tattoo, che sta spopolando anche tra i “gattomani” ed è appunto quella di farsi tatuare sulla pelle il loro animale preferito. Si chiama Cattoos e sta letteralmente spopolando sui social network.

Una delle tatuatrici più famose, che ha lanciato e diffuso questa moda, è Betty Rose; opera nel suo studio di Brooklyn, a New York. La sua storia è stata raccontata da Green Style: “La tatuatrice un tempo era una giovane ragazza molto difficoltosa e agitata, così l’arrivo del suo primo gatto Patches si rivelò un dono fondamentaleIl gatto, vissuto per tutto il periodo dell’adolescenza, arrivò emotivamente in soccorso della giovane fin troppo turbolenta e alle prese con le prime esperienze. Parte integrante della famiglia, il micio le è sempre stato vicino, sostenendola nel difficile compito della crescita. Con il tempo Betty, che ha sviluppato la passione verso il disegno e i tatuaggi, dopo la morte di Patches ha optato per immortalare la sua presenza sul braccio“.

Oggi nello studio di Betty arrivano uomini  e donne, che vogliono celebrare l’amore verso i gatti attraverso i tatuaggi, che si fanno incidere sul corpo, badando poco alle dimensioni. Molte richieste vogliono raccontare dell’amore incondizionato verso il loro micio, altre sono commemorative, altre ancora sono il semplice frutto della passione verso questo animale così affascinante e silenzioso. Come a dire: al posto dei suoi irresistibili miagolii, parlano i tatuaggi…