AIUTACI A CONDIVIDERE

Salto col gattoI gatti sono creature eleganti, vero, ma soprattutto agili ed atletiche. E invece no: sanno essere comici come controfigure imbranate di se stessi. Guardate il video che vi proponiamo oggi e preparatevi a ridimensionare il vostro concetto di “balzo felino”. Nella maggior parte dei casi la preparazione è addirittura professionale: corpo raccolto ad immagazzinare la maggior energia elastica possibile, sederino che ancheggia a destra e sinistra per assestare al meglio l’equilibrio, sguardo fisso sull’obiettivo, muscoli tesi, coda irrequieta.

Tutto è predisposto per il salto in lungo del secolo, parte il countdown mentale, tre, due, uno, e … tristezza, le zampe posteriori scivolano, e il gatto in questione partorisce un balzetto di 3 cm che lo proietta nel più classico cedimento alla forza di gravità. Schianto al suolo inevitabile, per giunta condito di posizione indegna ad asso di bastoni librato nell’aria.

Questo per la maggior parte degli esempi che vi proponiamo. C’è poi la chicca del gatto che tentando di raggiungere un suo collega situato al di là di un dirupo, si schianta contro lo specchio di casa. È il caso di godersi questa compilation con i pop corn in una mano, e la cassetta del pronto soccorso nell’altra: il vostro gatto potrebbe voler essere all’altezza.