AIUTACI A CONDIVIDERE

Gatti con cappelliÈ sempre più difficile per chi vive con un gatto riuscire a definirsene “padrone”, o “proprietario”. Il perché è chiaro: i gatti diventano parte della famiglia nella maggior parte dei casi, e come tali li si tratta. Tant’è vero che comincia a diffondersi la moda di vestire i propri amati micetti come fossero persone. Siamo abituati a vedere in giro qualche abitino per l’inverno, più o meno estroso, ma chi di noi ha mai visto un gatto con un cappello?

gatti

In America succede, grazie all’iniziativa di Meredith Langley e Warren Agee. Entrambi, separatamente, hanno cominciato a confezionare cappelli per i propri gatti, poi su commissione per amici incuriositi, e poi ne hanno fatto un vero e proprio business, aprendo negozi e servendo sempre più clienti.

In particolare Meredith è specializzata in cappelli natalizi, ma a dire il vero, come potrete notare dalle nostre fotografie, il suo gatto modello Bullwinkle sembra più un capo tribù azteco che un gatto con un forte spirito natalizio. Questo non spaventa, anzi, incentiva all’acquisto chi ha a cuore lo stile del proprio agilissimo amico, o chi ne vuol semplicemente tutelare la salute. Con queste temperature rigide, il mal di testa è dietro l’angolo.